Matrimonio: quale abito indossare

Scelta la sposa e fissata la data del tuo matrimonio, manca solo l’abito giusto? Carosi sa come consigliarti, venendoti incontro con il servizio prova abito a domicilio e servizio consegna abito a domicilio.

Non necessariamente abiti da cerimonia uomo coincide con il classico abito su misura tight diplomatico e con un gilet di un colore abbinato al vestito della sposa. Potresti non sentirti esattamente a tuo agio, una volta indossati questi abiti importanti ed impegnativi. Quindi, il primo suggerimento è quello di sentirti libero di scegliere qualcosa che ti faccia sentire comodo e sia, al contempo, coerente espressione della tua personalità.

La prima discriminante da considerare è se la cerimonia si svolgerà di giorno o di sera. Ad esempio, se la cerimonia ha luogo di giorno, una soluzione potrebbe essere un abito su misura demi tait, cioè uno spezzato di notevole eleganza, che costituisce da etichetta l’abito maschile da cerimonia diurna di più alto livello.

cerimoniaDemitight

A questo punto, che si tratti di un tait, uno smoking o un abito classico occorre verificare che la scelta sia compatibile con il budget a tua disposizione. Con un po’ di cura nella scelta, ad esempio con un abito su misura doppiopetto o un abito su misura frac, potrai agevolmente essere all’altezza di una situazione in cui, tradizionalmente, è la sposa a costituire spesso il centro dell’attenzione dei festeggiamenti nuziali.

L’idea di affittare un tight nasconde un’insidia: pensati e confezionati con l’intento, spesso senza riuscirci, di adattarsi a soddisfare ogni taglia e persona, questi tight scontano il vulnus di un’indiscutibile spersonalizzazione. Prima ancora che l’abito ed i suoi dettagli, verrà notato dai presenti proprio come l’abito non sia stato confezionato ad hoc ma anzi, in maniera piuttosto imbarazzante, noleggiato.

La giacca, con tutta probabilità, risulterà troppo grande di taglia, o troppo lunga come e maniche a loro volta; i pantaloni, laddove non di una taglia non perfetta, non riusciranno a nascondere tagli e pinces troppo retrò. In sostanza, proprio perché noleggiabili a tutti, questi abiti non andranno bene per nessuno, soffrendo oltretutto un mancato aggiornamento in termini stilistici, anche nei particolari.

Queste imbarazzanti situazioni rischiano di farci scivolare nel grottesco e di avere rimorsi per aver voluto lesinare in un giorno così importante della nostra vita.

cerimoniaSmoking

Al contrario, proprio un’occasione così speciale può rappresentare l’opportunità per acquistare un abito su misura smoking, magari su misura ed a misura delle proprie esigenze, gusto e personalità, aprendo la strada ad una fase stilistica della propria vita, dotandosi di un capo che si rivelerà, in futuro, prezioso ed utile per cerimonie ufficiali, colloqui di lavoro, cene di rappresentanza, importanti eventi mondani.

Accostandoci a questo approccio, dunque, è chiaro come quella che comunemente viene ritenuta una spesa possa agevolmente percepirsi invece come un buon investimento.

Un abito da cerimonia da uomo, però, non è completo se non personalizzato con gli accessori più appropriati che conferiscano unicità al “tuo” giorno più importante.

Che si tratti, dunque, di una cravatta, di un gilet o di altri raffinati dettagli ancora, come un cilindro, un bastone, dei guanti o di un prestigioso orologio da polso, quello che conta è che ad emergere sia la tua personalità, tratto distintivo e marchio di fabbrica della tua unicità.

Tralasciando ogni moda o tendenza, a rilevare sarà sempre la tua unicità, che non ha prezzo e che, quindi, va valorizzata ad ogni costo, con un abito sartoriale uomo.

Infine, non dimenticare che informare gli invitati alla cerimonia del dress code da seguire può risultare un tocco di classe che permetterà di non incappare a nessuno, specialmente a testimoni e padrini, nell’imbarazzante situazione di sentirsi fuori posto, quanto ad abbigliamento.